ZORTRAX INKSPIRE

RESIN UV LCD 3D PRINTER

8X FASTER

9X MORE PRECISE

rispetto alle principali stampanti 3D SLA

UV LCD TECHNOLOGY

L’ SLA – Stereolithography  e il DLP – Digital Light Processing sono due tecnologie tradizionali per la produzione additiva di oggetti in resina.

  • Le macchine basate su tecnologia SLA garantiscono una precisione costante ma una velocità di lavoro che è inversamente proporzionale all’aumentare dello spazio occupato dai modelli.

  • Le macchine basate su tecnologia DLP assicurano una velocità di lavoro costante ma la precisione diminuisce all’aumentare dello spazio occupato dai modelli.

La tecnologia ZORTRAX UV LCD è in grado di offrire alte velocità di lavoro e alta qualità di stampa indipendente dalla quantità dei componenti sul piano.

PRECISIONE MICROSCOPICA

L’oggetto più piccolo che può essere stampato è un cubo di dimensioni 50x50x25 microns

COMPATIBILITA’ CON RESINE ESTERNE

La stampante è compatibile con tutte quelle resine, presenti sul mercato, che possono essere polimerizzate da raggi di luce con lunghezza d’onda di 405 nm.

ALTA VELOCITA’

La velocità di stampa oscilla tra i 20-36 mm/h indipendentemente dal volume di oggetti da riprodurre.

IMPOSTAZIONI RAPIDE

Le modifiche dei parametri di stampa, come l’esposizione temporale di ogni layer o la pausa tra i layers, possono essere effettuate rapidamente mediante il software proprietario Z-SUITE.

PRODUZIONE IN SERIE

Una sola stampante è in grado di produrre dai 50 agli 80 pezzi in poco più di 51 min.

Sulla base di quanto detto, un gruppo di 30 stampanti può offrire una produzione mensile approssimativa di 650’000 – 1’000’000 di pezzi.

Ecco perché le stampanti 3D Zortax Inkspire possono essere impiegate per realizzare unità di produzione in serie e all’avanguardia.

COMPATIBILITA’ CON RESINE NON ZORTRAX

Zortrax Inkspire lavora con una gamma di resine specifiche. Nella fattispecie le resine devono poter essere trattate/polimerizzate con lunghezze d’onda di 405 nm.

RESINE ZORTRAX

APPLICAZIONI

DESIGN DI GIOIELLI

La modellazione di anelli, collane e altri gioielli complessi richiede un’immensa precisione oltreché una buona stampante 3D. I modelli possono essere utilizzati nel processo di fusione a cera persa: il cosiddetto “modello a perdere” è immerso in un materiale di fusione refrattario per creare uno stampo per prodotti di gioielleria.

ARTE E INTRATTENIMENTO

Le stampanti 3D in resina ritornano molto utili per i piccoli artigiani, artisti e industrie del settore. Ad esempio per la realizzazione di oggetti in miniatura ad altissima precisione come statue, modellini di treni o auto, gifts ecc.

DESIGN DI PROTESI DENTALI

Le stampanti 3D in resina sono particolarmente utili per rendere la progettazione e la costruzione di protesi più veloce ed efficiente. Rispetto alle tradizionali tecniche di modellazione dentale, Zortrax Inkspire consente procedure meno invasive che richiedono un coinvolgimento del paziente minimo o nullo. I Modelli, stampanti in 3D, di cavità orali sono usati per formare getti dentali, protesi e ponti.

PRODOTTI FLESSIBILI

Le stampanti 3D Inkspire di Zortrax sono in grado di produrre oggetti flessibili come supporti, smorzatori di vibrazioni, meccanismi elastrici  ecc. È uno strumento perfetto per gli ingegneri che lavorano nei reparti di ricerca e sviluppo e sulle linee di produzione in vari settori, dall’automotive all’aerospaziale fino all’elettronica di consumo.

Accessori: ULTRASONIC CLEANER

Zortrax Ultrasonic Cleaner è un dispositivo utile in fase di post-produzione per pulire i modelli dall’eccesso di resina non polimerizzata.   La pulizia avviene mediante onde ultrasonore che si propagano nell’alcool isopropilico (IPA) contenuto nella tanica.

Procedura

  1.  Riempire il contenitore con alcool isopropilico
  2.  Immergere il modello e accendere il dispositivo
  3.  Il processo di pulizia richiede circa 3 min, dopodiché si può recuperare il modello

Per garantire un’alta qualità dei pezzi stampati si consiglia di pulire i modelli con il dispositivo Zotrax Ultrasonic Cleaner

 

Menu